fbpx

Auto a rate senza finanziamento: le soluzioni

Vorreste acquistare un’auto a rate senza finanziamento ma non sapete come fare? Sul mercato ci sono diverse soluzioni che possono permettervi di dilazionare il pagamento nel tempo senza però avere alcun obbligo dal punto di vista burocratico.

Vediamo insieme quali sono le possibilità.

Pagamento a rate con Maxirata finale

Si tratta di una soluzione che prevede una rata finale con importo maggiore rispetto alle rate precedenti e che serve per riscattare l’auto. Questa opzione prevede, tra l’altro, una cifra mensile inferiore rispetto ai più classici pagamenti a rate. In sostanza, se si decide di acquistare un’auto a rate senza finanziamento il cui importo totale da pagare è di 15000 € in 12 rate, con Maxirata finale di 5000 €, il costo della singola rata sarà decisamente inferiore rispetto a una normale rateizzazione (10000/12= 833,34 € anziché 15000/12= 1250 €).

Auto a rate con Cessione del quinto

Un’altra soluzione possibile è quella di acquistare un auto a rate senza finanziamento optando per la Cessione del quinto.

Si tratta di una scelta oculata se si è tra i soggetti che possono fare richiesta, poiché la Cessione del quinto eroga la somma richiesta senza richiedere garanzie se non la stipula di una polizza assicurativa (rischio impiego o morte), e i documenti che attestano il regolare contratto di lavoro e quindi la regolare retribuzione (idem in caso di pensionamento).

Dati necessari poiché la Cessione del quinto prevede un pagamento a rate fisse diverso dai comuni prestiti, infatti la cifra mensile viene trattenuta direttamente dallo stipendio (o dalla pensione).

Chi può fare richiesta?

Possono decidere di acquistare l’auto a rate senza finanziamento mediante Cessione dei quinto tutti i dipendenti pubblici, statali e privato assunti con regolare contratto a tempo indeterminato o determinato* oppure i pensionati.

Inoltre si potrà fare richiesta di Cessione del quinto anche in caso di cattivi pagatori, soggetti segnalati al CRIF per aver saltato il pagamento di una o più rate di un precedente finanziamento.

Quanto dura e quale cifra può essere richiesta?

Tra i vantaggi della Cessione del quinto ci sono anche i tempi di ammortamento e la cifra massima per cui si può fare richiesta. Nel primo caso parliamo di un minimo di 24 rate (2 anni) e un massimo di 120 rate (10 anni). Per quanto riguarda invece la cifra massima ottenibile è di 75000 €.

*Per i lavoratori con contratto a tempo determinato la durata del prestito non può superare quella del contratto di lavoro.

Spesso ogni casistica è differente, per questo non perdere l'occasione di chiedere senza impegno ai nostri esperti!

Prenota la visita di un Consulente

Compila il Form per scoprire il prestito su misura per Te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più