fbpx

Cessione del quinto per realizzare i tuoi progetti

Realizza i tuoi progetti con la cessione del quinto!

La cessione del quinto è una soluzione di finanziamento su cui si può fare affidamento quando si ha la necessità di una certa somma di denaro per realizzare un particolare progetto che richiede una iniziale iniezione di liquidità.

Di che cosa si tratta? Questo particolare prestito prevede l’applicazione di un tasso di interesse fisso e non è finalizzato; può essere rimborsato sulla base di un piano di ammortamento che prevede rate tutte dello stesso importo, per una durata complessiva fino a un massimo di 10 anni. La cessione del quinto non è fruibile da parte di chiunque, essendo riservata unicamente ai pensionati e ai lavoratori dipendenti, siano essi privati o pubblici.

Come funziona

Il meccanismo di funzionamento della cessione del quinto prevede che sia il datore di lavoro stesso a trattenere direttamente le rate dalla pensione o dallo stipendio (ovviamente nel caso di un pensionato questo compito spetta all’istituto previdenziale). La rata può essere pari al massimo al 20% della retribuzione, calcolata al netto delle ritenute, mensile: e il 20% è, appunto, un quinto.

Che cosa si può fare con i soldi avuti grazie alla cessione del quinto

Per la cessione del quinto, il tasso di interesse che viene applicato è fisso,

Con il denaro che si ottiene per mezzo della cessione del quinto si può letteralmente fare ciò che si vuole: proprio perché non è un prestito finalizzato, infatti, non c’è bisogno di giustificare le proprie spese né di spiegare alla banca o alla finanziaria in che modo i soldi verranno impiegati.

Ecco, quindi, che qualunque tipo di progetto può essere realizzato, che si tratti di aprire un negozio o di concedersi una vacanza, di comprarsi una banca o di avviare una start-up, e così via. Il rimborso delle rate avviene in automatico, quindi non ci si deve neppure preoccupare di ricordarsi ogni mese di pagare.

Chi è escluso dalla cessione del quinto

I lavoratori autonomi e i disoccupati non possono accedere alla cessione del quinto, che però è disponibile per tutte le altre categorie di consumatori. Tutto quel che bisogna fare per inoltrare una domanda è fornite i propri dati anagrafici e, ovviamente, una copia delle ultime buste paga. E anche se si è inseriti nella lista dei cattivi pagatori non c’è niente di cui preoccuparsi: la cessione del quinto può essere concessa anche a chi in passato ha avuto qualche difficoltà a rimborsare le rate di un finanziamento che gli era stato erogato.

Sei interessato alla cessione del quinto?

Se per realizzare i tuoi progetti hai pensato di chiedere la cessione del quinto, non esitare a metterti in contatto con noi: ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Spesso ogni casistica è differente, per questo non perdere l'occasione di chiedere senza impegno ai nostri esperti!

Prenota la visita di un Consulente

Compila il Form per scoprire il prestito su misura per Te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più